studio massa magra/massa grassa/BMI PDF Stampa E-mail

 

 Il bioimpendenziometro è uno strumento in grado di stimare il giornaliero e settimanale apporto energetico (calorie) e non solo è importante per misurare la composizione del corpo.

Il test impendenziometrico è tra i più affidabili per la stima della composizione corporea e fornisce un modello del nostro corpo indicando tre compartimenti: Massa Grassa, Massa Cellulare, Massa Extracellulare.
Si basa sulla misura della resistenza opposta dal corpo al passaggio di una corrente a bassissima intensità.

La misurazione si effettua utilizzando quattro elettrodi cutanei posizionati in modo standard così che l’esecuzione delle misure avvenga in modo rapido (meno di cinque minuti, inclusa l’applicazione degli elettrodi) e ripetibile.

La tecnica di misura è semplice, una coppia di elettrodi viene applicata sul dorso della mano e l'altra coppia viene applicata sul dorso del piede.

Il paziente, supino e non a contatto con elementi metallici, può tenere scoperti anche solo mano e piede durante l’effettuazione dell’analisi.

A questo punto i valori ottenuti vengono elaborati mediante l’utilizzo di un apposito software per ottenere ad esempio i valori di:

. Acqua totale
. Massa Magra
. Metabolismo basale
. Massa Grassa
. Acqua Extracellulare
. Peso forma
. Massa cellula